martedì 31 gennaio 2017

Jane_Austen_2.jpg

Tullio Pericoli Jane Austen

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di martedì 31 gennaio 2017

.

la repubblica

Silvia Ronchey Quell’eclissi di luna che segnò la caduta di Costantinopoli.Nel 1453, pochi giorni prima della conquista di Bisanzio in cielo apparve una falce sottile. Il sultano Mehmet II la adottò come simbolo, lo stesso che ora è sulla bandiera turca   [ministero pubblica istruzione]

.

Claudia Durastanti Sweet Jane. Nel bicentenario della morte è sempre più “Austen-mania”. Tra show ed eventi, il racconto di una scrittrice italiana a Londra [ministero pubblica istruzione]

.

corriere della sera

Giuseppe Galasso Le pulsioni avventurose di Mussolini. Un’analisi di Lefebvre [ministero pubblica istruzione]

.

la stampa

Mirella Serri Ernesto Rossi: onestà e rigore le virtù perdute della politica. Tra gli autori del Manifesto di Ventotene che anticipò il progetto europeo. A cinquant’anni dalla morte, Stefano Rodotà ricorda il suo maestro  [ministero pubblica istruzione]

.

il manifesto

Vittorio Filippi I cigni neri della quarta rivoluzione industriale. Il populismo e il protezionismo come reazioni alla diffusione della Rete [il manifesto]

.

il fatto

Giorgio Biferali Prima di Steve Jobs c’era Kurt Vonnegut. “Quando siete felici fateci caso”, i discorsi dell’autore di “Mattatoio n. 5” agli studenti delle università americane

.

l’unità

Roberto Bertinetti  Coe, McEwan e Zadie Smith scrittori inglesi contro la Brexit  [il portale dell’ebraismo italiano]

.

il mattino

Giuseppe Montesano Il latino? Un classico più moderno che mai  [ministero pubblica istruzione]

.

avvenire

Alfonso Berardinelli Filosofia. Se la vera storia è un’idea di futuro. Il nostro rapporto col passato e il futuro non sarà mai scienza esatta  [avvenire]

.

il foglio

Alfonso Berardinelli Arbasino tra lo stupido Ottocento italiano e lo stupendo mondo di Keynes. Allegre e ilari: pagine sempre nuove e sempre vecchie   [treccani]

0636f029d35e19686b454185a7965e53_w240_h_mw_mh_cs_cx_cy

Mattia Ferraresi L’uomo solo del Presidente. Steve Bannon ha i piedi sul tavolo dello Studio Ovale. Trump twitta e firma, lui governa

.

il giornale

Francesco Perfetti Il lato oscuro della Rivoluzione visto dal conservatore Rivarol. L’intellettuale francese fu uno dei grandi scrittori del ’700. Vide tutti i pericoli della furia sanculotta. Manon fu ascoltato. Brillante e salottiero, criticava il Re e la corte. Ma capì la deriva populista  [il giornale]

 

martedì 31 gennaio 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...