martedì 1 novembre 2016

445280702_1280x703

Remo Ceserani (1933-2016)

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di martedì 1 novembre 2016

.

la repubblica

Maurizio Bono Il senso dei Millennials per le lezioni di greco. Incontro con Andrea Marcolongo: il suo libro “La lingua geniale” è sold out su Amazon e lei è invitata nei licei classici di tutta Italia

.

Roberto Esposito Gli allievi di Machiavelli che capirono che cos’è il potere. La riscoperta di Guglielmo Ferrero e degli altri filosofi italiani realisti: luci e ombre di un pensiero forte

.

corriere della sera

Paolo Mieli Combattere con cautela. In Italia i conflitti della guerra fredda si stemperarono per volontà dei partiti. I fautori dell’Occidente cercarono di evitare lo scontro frontale con i comunisti e vari gruppi tennero posizioni di «terza forza». Un saggio di Guido Formigoni (il Mulino) mette in rilievo la complessità di un periodo pieno di sfumature.   Guido Formigoni, Storia d’Italia nella guerra fredda (1943-1978), il Mulino [corriere della sera]

71c862dcover26646.jpeg

.

Daniele Giglioli Addio a Ceserani, rifondò l’insegnamento della letteratura. Il docente, scomparso ieri, era nato nel 1933. Con Lidia De Federicis pubblicò i dieci volumi del manuale «Il materiale e l’immaginario»  [corriere della sera]

.

la stampa

Maurizio Assalto Se il Papa annunciasse che Dio non è mai esistitoUn racconto-divertissement di Marc Augé immagina l’impossibile: e tra i fedeli di tutte le religioni in pochi giorni scoppia la pace  [la stampa]

.

il manifesto

Francesca Borrelli Da sempre uno di noi. È mancato ieri mattina, a 82 anni, Remo Ceserani, uno dei maggiori critici letterari italiani. Ha insegnato a Pisa, Genova, Bologna e Stanford. Con Lidia De Federicis ha scritto «Il Materiale e l’immaginario», il manuale che ha rinnovato l’insegnamento della letteratura in Italia. Per il «manifesto» aveva scritto 412 articoli. In questa pagina viene ricordato rielaborando il testo uscito su «Between» per i suoi 80 anni; domani ne scriverà uno dei suoi allievi migliori e più affezionati, il francesista Pierluigi Pellini [il manifesto]

.

il fatto

Stefano Feltri Corto di mezza età. I 50 anni del marinaio di Hugo Pratt. 1967, quando il fumetto è rinato nel mare salato

.

l’unità

Adriano Sofri Le milizie sciite e il macellaio Abu Azrael. Morire per Mosul?  Annunciano vendetta per l’imam Hussein ucciso nel 680 d.c. un programma agghiacciante per i sunniti. Accolte nella coalizione antiIsis, sono un doppio dell’esercito iracheno di obbedienza iraniana. E si sono macchiate di crimini pari a quelli di Al Baghdadi   [l’unità] [Leggi tutti i reportage di Adriano Sofri dall’Iraq ]

.

il foglio

Maurizio Crippa I gusci di conchiglia vuoti d’Italia. Cosa si è perso sull’Appennino? Un libro di Brilli ce lo fa vedere [il foglio]

.

 

martedì 1 novembre 2016

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...