domenica 7 febbraio 2016: la Lettura

Vittorini1482

Tullio Pericoli Elio Vittorini

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di domenica 7 febbraio 2016:

corriere della sera

Paolo Di Stefano Vittorini e il culto del lavoro. Il siciliano che amava Milano. Il coraggio. Nonostante la gravità del male che lo colpì rimase sempre attivo fino agli ultimi giorni. Progettava la rivista «Gulliver», con Grass, Calvino, Enzensberger Pasolini, Barthes

.

corriere della sera – la lettura

.

Mauro Bonazzi Anima. La vita e le opere. Da qualche tempo il riduzionismo domina le discussioni filosofiche e scientifiche. La questione del rapporto tra corpo e spirito risale agli sciamani delle steppe asiatiche, attraversa la Grecia classica e arriva ai papati recenti. Dedichiamo le prime quattro pagine de «la Lettura» a questo tema

.

Edoardo Boncinelli I segreti della mente? Molecole, cellule e circuiti nervosi. Lo scienziato. Le scoperte di genetica e biochimica

.

Adriano Favole La morte non è la fine ma in «paradiso» vanno solo i guerrieri. L’antropologo. Le visioni degli indigeni kanak e dayak

.

Amedeo Finiello Il primo zero. La testimonianza archeologica più antica è in Cambogia. Ma le radici filosofiche sono in India. E l’elaborazione più raffinata si deve agli studiosi musulmani che inventarono l’algebra. Finché il giovane pisano Leonardo Fibonacci non lo portò in Europa. Amir D. Aczel Caccia allo zero. L’odissea di un matematico per svelare l’origine dei numeri. Traduzione di Pier Luigi Gaspa Raffaello Cortina Pagine 223, 􀀁€21. In libreria dall’11 febbraio

.

Paolo Giordano New York brucia destini. Un’odissea in 997 pagine. Garth Risk Hallberg racconta la metropoli impazzita degli anni Sessanta e Settanta: intorno a una ragazza uccisa si muovono pianisti punk, broker, sesso, droga e tutto il resto. Ecco un romanzo che ripaga il tempo che gli si dedica.  Garth Risk Hallberg Città in fiamme uscirà per Mondadori il 16 febbraio (traduzione di Massimo Bocchiola, pp. 997, pp. 1005 con gli apparati, 􀀁 €25)

.

Hans-Ulrich Obriest Sento le voci (e scrivo). Come Giovanna d’Arco. Intervista a Edna O’Brien. Autrice di origine irlandese, racconta 55 anni di letteratura. E 85 di vita. Dall’infanzia terrorizzata alla scoperta di Joyce. Fu lui a insegnarle che la narrativa è sempre autobiografica, poi però va trasformata in autobiografia del lettore. Soltanto così il testo mantiene la potenza. Una scelta smarrita dai giovani, persi dietro all’«io»

.

Carlo Arturo Quintavalle Nudo, il (non) comune senso del pudore. Armonia o vergogna, purezza o peccato: l’arte — dai Greci a oggi — ha avuto rapporti conflittuali con le immagini senza veli. Complici le religioni (come insegna la censura delle statue ai Musei Capitolini)

domenica 7 febbraio 2016: la Lettura

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...