martedì 5 gennaio 2016

o-CAROL-facebook

Cate Blanchett in “Carol” di Todd Haynes

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di martedì 5 gennaio 2016

.

la repubblica

Marc Lazar Le ferite della Francia a un anno da Charlie. La copertina della rivista suscita l’indignazione di cattolici e islamici [unipi]

.

Ian Buruma Il conflitto in medio oriente e gli insegnamenti della storia
.

Adam Gopnik  L’Inverno. Elogio della stagione che non c’era. Da Bruegel a Dickens: così arte e letteratura dell’era moderna hanno creato l’immaginario “bianco”

.

Pagan Kennedy A scuola di Serendipity. Per molti si tratta soltanto di colpi di fortuna inattesi. Ma alcuni scienziati hanno cominciato a studiare l’arte di scoprire ciò che non stiamo cercando Con risultati sorprendenti: spesso il fato è legato a poteri percettivi speciali[unipi]

.

Paolo Legrenzi Vedere con la mente ecco il vero segreto   [unipi]

.

Simonetta Fiori L’ego-biografia di Negri che dimentica la Storia. Dall’infanzia agli anni Settanta, l’ex leader di Potere Operaio racconta la sua vita. Seicento pagine, nessuna autocritica.  Storia di un comunista di Toni Negri a cura di G. De Michele Ponte alle Grazie, ( pagg. 608 euro 18)  [unipi]

 [unipi]

.

corriere della sera

Matteo Persivale Il miliardario critico letterario. La nuova passione di Bill Gates. Da bambino i genitori gli vietavano di leggere almeno a tavola. Ora divora un libro a settimana e quello che recensisce va a ruba

.

⇒ Lorenzo Cremonesi  Kepel: «Ma è l’Isis il vero vincitore di questo conflitto». Intervista a Gilles Kepel [moked].

 

→ Paolo Mieli I pregiudizi di Lincoln. Cancellò la schiavitù ma non credeva alla parità di diritti tra bianchi e neri. Una biografia di Tiziano Bonazzi (Il Mulino) dedicata al più grande presidente degli Stati Uniti, che riuscì a salvare l’Unione a prezzo di una guerra terribile In quella situazione tragica la sua arma più efficace fu l’uso sapiente dell’ironia

.

la stampa

Emma Camagna Caro Umberto ricordi quel tema solo “discreto”? Lo scrittore semiologo compie oggi 84 anni e con una compagna di liceo rievoca l’esame di maturità, a Alessandria nel ’50: “Meritavo di più…”

.

Marco Belpoliti Richard Sapper il designer che disse no a Jobs. Tedesco-milanese, è morto a 83 anni: dai mobili ai pc al bollitore melodico, ha dato forma al nostro quotidiano

.

il manifesto

Massimiliano Guareschi Werner Sombart e il militare costituente. Pubblicato da Mimesis «Guerra e capitalismo» di Werner Sombart. Un saggio che ha costituito per il Novecento la bussola nell’analisi su come l’organizzazione degli eserciti abbia influenzato la vita «civile». Fattore che non può essere proiettato sul presente, dove il complesso digitale-militare-industriale fa suoi i modelli produttivi e politici dell’economia postfordista  [manifesto]

.

Mauro Trotta La mondanità vitale di Montaigne. «Sono socievole fino all’eccesso» di Ugo Cornia per Marcos y Marcos. Tra divagazioni sull’amicizia e sulla tortura, la vita e l’opera del filosofo francese   [manifesto]

.

Alessandra Pigliaru La dialettica impossibile di George Bataille. «Piccole ricapitolazioni comiche», una raccolta di scritti di Georges Bataille per Aragno. Anche se presenza costante nei suoi scritti e più volte letto con attenzione, Hegel costituirà l’oggetto polemico del filosofo francese   [manifesto]

.

Giulia D’Agnolo Vallan Carol, l’amour fou di Haynes nella New York anni ’50. Esce oggi nelle sale «Carol», il film tratto dal romanzo di Patricia Highmith. La relazione fra la commessa e la ricca signora che il mondo «fuori» non è ancora pronto ad accettare  [manifesto]

.

il fatto

→ Malcom Pagani Checco, una vita da “Cozzalo”. Fenomenologia. Chi è Luca Medici-Zalone, re delle sale

.

Elisabetta Ambrosi Divi, maschi, insicuri, ma così profondamente italiani. Due studiose angloamericane analizzano il cinema italiano in chiave di genere. Mastroianni latin lover “inetto”, Volontè “proteiforme e mutevole”, Servillo “maschera di qualità”

.

Fabrizio D’Esposito La scuola di Salvemini: laica e anticlericale. La lezione attuale del grande socialista

.

il mattino

Fabrizio Coscia Genitori-figli, scontro da tragedia greca. Cantarella e Barbero indagano il conflitto generazionale dall’antichità ai giorni d’oggi

9788807491917_quarta.jpg.600x800_q100_upscale

.

il sole 24 ore

⇒ Alberto Negri Teheran-Riad, lo scontro si allarga [moked]

.

avvenire

Riccardo Michelucci La memoria lunga di Boris Pahor [moked]

.

il foglio

Maurizio Crippa “Come e perché io e Checco Zalone abbiamo dimostrato che il cinema italiano è nudo”. Parla Pietro Valsecchi  [foglio]

.

Annalena Benini Out of office. Cattivi consigli per approfittare dell’immobilità delle vacanze di Natale, e dei vostri uffici vuoti [foglio]

.

Serapione A sentire i debutti letterari che ci aspettano vien voglia di andare su Marte

.

Paola Peduzzi Diplomazia interrotta. Gli alleati di Riad tagliano i rapporti con l’Iran. Obama è di fronte a due dilemmi strategici (e morali) imbarazzanti. Putin prova a sostituirsi (ancora) all’America  [foglio]

.

il giornale

Angelo Crespi Margherita Sarfatti, la «brutta» che sedusse l’Italia del Duce

.

Giovanni Cocco Solo lacrimucce e retorica. Gli editori non osano più. Se c’è spazio solo per eroi e sentimentalismo. Nei romanzi ci sono immigrati buoni, storie edificanti, impegno: sarebbe interessante raccontare anche l’altra faccia della realtà…

martedì 5 gennaio 2016

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...