sabato 28 novembre 2015

port_dom

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di sabato 28 novembre 2015

.

la repubblica

Chiara Saraceno La rincorsa alla competizione [zeroviolenza]

.

Massimo L. Salvadori La democrazia e il suo incerto avvenire. Da Pericle al mondo globale. Un saggio di Salvadori su come si è ridotta una forma di governo. Democrazia. Storia di un’idea tra mito e realtà di Massimo L. Salvadori (Donzelli, pagg. 507, euro 35)

475abdd3ecf89cb9f73cacbaa3a57b6e_w250_h_mw_mh_cs_cx_cy

David Peace James Ellroy “Mi stendo al buio e aspetto i miei noir”. David Peace si confronta con il maestro del thriller storico Usa Di cui esce una raccolta di interviste “Sono voci e situazioni a venire da me”     [moked]

.

corriere della sera

Francesco Battistini I vandali non si arrendono maiIl saggio di Viviano Domenici (Sperling&Kupfer) rievoca una lunga serie di scempi. Mesopotamia, Roma, Costantinopoli, l’Isis: le distruzioni d’opere d’arte sono una costante della storia

.

la stampa – tuttolibri

Mirella Serri Pennacchi, la guerra di un voltagabbana. Canale Mussolini parte seconda. Diomede prima contrasta lo sbarco alleato ad Anzio poi aiuta gli angloamericani a sminare il territorio. Antonio Pennacchi «Canale Mussolini. Parte seconda» Mondadori pp. 432, € 22       [moked]

.

→ Angelo Guglielmi Nel mare di Pulcinella dove il mondo non affoga. La maschera di Agamben. Mettendo in discussione il primato della prassi ricorda che vi è ancora politica al di qua o al di là dell’azione. Giorgio Agamben «Pulcinella ovvero divertimento per li regazzi» Nottetempo pp. 142, € 27  [stampa]      [moked]

pulcinella-ovvero-divertimento-per-li-ragazzi-d468

.

→ Massimiliano Panarari Non si può processare la guerra tedesca. Carl Schmitt «terribile giurista». Dalla difesa di un industriale a Norimberga alle riflessioni contro il mondo globalizzato. Carl Schmitt «La guerra d’aggressione come crimine internazionale» Mulino pp. 142, € 16

.

il manifesto

Piero Bevilacqua Il deserto di senso che alimenta il terrorismo. Lo shock del 13 novembre. Quello che un tempo era Oriente, e ora chiamiamo Islam, non è che un mondo sconfitto, culturalmente annichilito dal dominio dell’Occidente  [manifesto]

.

Donatello Santarone Il fascino della metrica. «I confini della poesia» di Franco Fortini per Castelvecchi: nuovamente proposte due conferenze sulla natura «non letteraria della letteratura»  [manifesto]

.

Arianna Di Genova Il colore romantico della Giovine Italia. Alle Gallerie d’Italia di Milano, una mostra di ampio respiro dedicata a Francesco Hayez, a cura di Fernando Mazzocca. Fu lui l’artista amato da Mazzini, che incarnò gli ideali dei patrioti con i suoi dipinti civili e storici  [manifesto]

.

Benedetto Vecchi Una tranquilla estate criminale. «Per tutto l’oro del mondo» di Massimo Carlotto per le edizioni e/o. Feroci rapine indigene nel declino del nordest mentre le ronde contro i migranti servono a fare il pieno di voti  [manifesto]

.

il fatto

Malcom Pagani Vauro. Il Male, le casalinghe e le mascelle del Papa

.

l’unità

Erasmo D’Angelis Mieli: la battaglia culturale e la memoria sono armi potenti

.

il foglio

⇒ Stefano Cingolani L’islam degli incoronati. Chi sono gli sceicchi, gli emiri e i sultani che tengono per la gola l’economia dell’occidente. Tra le corazzate finanziarie del Golfo la più aggressiva e la più sospettata è quella del Qatar    [foglio [moked]

.

Giuseppe Macenaro La strage del Natale 1800. Come non fu smontato il complotto di Fouché su Napoleone. Non c’entravano i rivoluzionari nemici del ministro: il vero colpevole dell’attentato era un realista bretone. La bomba mancò Bonaparte ma fece un centinaio di morti. Lui scappò in America, diventò prete. Nessuno lo cercò

.

Fabiana Giacomotti Un pittore da ballo. Salottiero, brillante, sensuale: il who’s who risorgimentale lombardo oltre il patriottismo. L’arte di Francesco Hayez in mostra a Milano

.

⇒ Michele Magno Il monaco di ferro. Profeta di sventure, nemico di ogni sorta di mondanità: Girolamo Savonarola, o la parabola nera del fanatismo. Una nuova biografia.   Donald Weinstein “Savonarola. Ascesa e caduta di un profeta del Rinascimento”, il Mulino, 472 pp., 38 euro   [foglio]

2bfcd07cover24528

.

il giornale

Francesco Perfetti Il regime fascista? Fu una rivoluzione non conservatrice. L’importanza di frequentare gli archivi. Renzo De Felice per primo studiò a tappeto anche i documenti del Ventennio. E arrivò a conclusioni «eretiche» per la sinistra. Agli studenti diceva: «Chi è stato parte di un’epoca non può ricostruirla davvero»   [giornale]

.

Eleonora Barbieri Dai cannibali al «gender». Se l’infanzia è un inferno. Le tesi controcorrente di Ida Magli. Viaggio da incubo nelle minacce antiche e moderne verso i nostri figli. La speranza è nella lezione di Gesù Cristo e nella difesa dell’identità   [giornale]

sabato 28 novembre 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...