Settimanali

118308-md

La preghiera di una ragazza pachistana in un tempio di Islamabad

(B.K. Bangash, Ap/Ansa)

.

Cosa c’è nel primo numero di pagina99 in edicola. Fresco di stampa, il primo numero di pagina99 arriva nelle edicole sabato 21 novembre. In copertina un’inchiesta sull’espansione dei fondi arabi nell’economia italiana: ricchissimi, opachi e dalle relazioni pericolose. Poi un viaggio nell’Europa terrorizzata che chiude le porte ai migranti, la battaglia delle idee a Parigi e molto altro ancora. A partire da un reportage “fuori bordo” di Nicola Lagioia

pagina99 20 novembre 2015

.

P. Alonso e D. Albertini, Libération, Francia La guerra di Parigi. Sei attacchi coordinati, 129 morti e centinaia di feriti. Il terrorismo dello Stato islamico colpisce nel cuore dell’Europa. I jihadisti hanno scelto nuovi obiettivi e la strage del 13 novembre avrà importanti conseguenze politiche e strategiche

internazionale n°1129 20 novembre 2015

.

Étienne Balibar, Open Democracy, Regno Unito Un conflitto indefinito e asimmetrico.  La Francia e i paesi del Mediterraneo sono in guerra. E i loro cittadini sono tutti ostaggi, scrive il filosofo Étienne Balibar

internazionale n°1129 20 novembre 2015

.

Anthony Samrani, L’Orient-Le Jour, Libano L’occidente ha aperto gli occhi. Gli attentati di Beirut e Parigi hanno fatto capire l’urgenza di combattere lo Stato islamico e risolvere la crisi siriana

internazionale n°1129 20 novembre 2015

.

Scott Atran, The Guardian, Regno Unito La strategia razionale dello Stato islamico. I jihadisti non sono pazzi: le loro azioni fanno parte di un piano che l’occidente non è ancora riuscito a capire

internazionale n°1129 20 novembre 2015

.

Gilles Dorronsoro, Libération, Francia Gli errori di Hollande in Medio Oriente. La politica estera francese è fallimentare e troppo schiacciata su Washington. È ora di cambiare direzione

internazionale n°1129 20 novembre 2015

.

Laila Lalami, The Nation, Stati Uniti La lotta dei musulmani contro l’integralismo. Per sconfiggere il gruppo Stato islamico bisogna fare i conti con la dottrina wahabita che ha contribuito alla sua diffusione

internazionale n°1129 20 novembre 2015

.

Alessandro De Pascale Dal petrolio al porno. Viaggio nelle casse dell’Isis. Il Daesh si atteggia a Stato e approva il primo bilancio annuale. Annunciando un fatturato da due miliardi di dollari. Ecco voce per voce come si finanzia il regno del terrore   [zeroviolenza]

left  Avvenimenti settimanale dell’Altritalia 21 novembre 2015

.

Umberto De Giovannangeli Contro lo Stato del terrore la guerra è un vicolo cieco. L’Is non è una “al Qaeda. 2.0” e difende le terre che conquista con la violenza e la propaganda. L’Occidente ora sta pagando lo scotto delle guerre sbagliate in Iraq, Libia e – per procura – in Siria. Non bisogna poi dimenticare che a combattere contro l’Is ci sono anche dei musulmani. Ma l’Occidente li ha boicottati per anni perché sciiti e alleati del regime di Damasco    [zeroviolenza]

left  Avvenimenti settimanale dell’Altritalia 21 novembre 2015

.

Simona Maggiorelli La logica dello sterminio. Nel libro Credere, distruggere, lo storico Christian Ingrao ha studiato la fede nel nazismo da parte di giovani intellettuali tedeschi. Ora indaga il fondamentalismo dei jihaidisti dell’Isis   [zeroviolenza]

left  Avvenimenti settimanale dell’Altritalia 21 novembre 2015

.

Pietro Greco La nuova scienza dal mare dei big data. Nel 2025 conosceremo il Dna di un miliardo di persone, Da tutte queste informazioni può derivare un salto di qualità nel metodo scientifico, grazie alla creazione di nuovi algoritmi  [zeroviolenza]

left  Avvenimenti settimanale dell’Altritalia 21 novembre 2015

Settimanali

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...