lunedì 16 novembre 2015

Jung_2111

Tullio Pericoli Carl Gustav Jung

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di lunedì 16 novembre 2015

.

la repubblica

Jason Burke Il manuale clandestino sulla gestione della ferocia. Ecco perché gli estremisti colpiscono l’Occidente. Dalle Crociate alla spartizione coloniale sono tante le ragioni dell’ostilità di Daesh verso il Vecchio Continente. L’ultima in ordine di tempo i raid contro il Califfato. In un libro dello stratega islamista Abu Bakr al-Naji le regole per destabilizzare attraverso il terrore. “Mirare all’economia”, “polarizzare”, “scatenare il caos”. Un piano già applicato con efficienza spietata in Siria e Iraq   [moked]

.

Bernard Guetta Le crisi mediorientali e il parallelo con l’Europa prima della pace [zeroviolenza]

.

Kamel Daoud La guerra diventata routine nel nostro 11 settembre globale. Al nord si fatica a capire come il sud sprofondi nella sinistra utopia di Daesh. Non è più uno Stato fantasmatico, ma un sogno di potenza e di vendetta che consuma intere generazioni. Stiamo perdendo ma evitiamo di confessarcelo   [zeroviolenza]

.

Stefano Bartezzaghi Ecco le parole di cui occorre parlare. Esce un piccolo vocabolario di termini che aiutano a maneggiare meglio una lingua

.

⇒ Silvia Ronchey “Non dobbiamo avere paura dei nostri sogni”. Parla Sonu Shamdasani, curatore dell’immenso “Libro rosso” di Jung. “Nell’inconscio è nascosto il sacro”   [moked]

.

corriere della sera

Ernesto Galli Della Loggia La battaglia culturale che dobbiamo lanciare senza le solite ipocrisie.  Se i moderati hanno le mani legate, bisogna stanare gli autoinganni e le falsità storiche che nutrono l’estremismo radicale   [zeroviolenza]

.

Lorenzo Cremonesi «Il loro obiettivo è lo scontro totale. I terroristi vogliono l’Europa xenofoba». Intervista a Gilles Kepel  [moked]

.

→ Bernard-Henri Lévy I musulmani delle nostre città ora ci dicano con chi stanno. Le democrazie per salvarsi devono combattere. Significa intervenire militarmente nei territori dominati dall’Isis ma pure costringere i seguaci di Allah, che sono fratelli, a prendere posizione contro il neofascismo di matrice islamica  [corriere

.

Emmanuele Trevi Cammino per ritornare a vivere. Dopo l’attacco  [moked]

.

Edoardo Boncinelli L’ebreo con il gemello nazista.  Si è spento a 82 anni Jack Yufe. La loro storia «impossibile» era diventata un caso di scuola [corriere

.

Claudio Magris Odori, amori, luoghi di perdizione. Il demone della lista. Incontro con l’autore di un’«Enciclopedia capricciosa». L’elenco diventa quasi un personaggio letterario, affascina o intimidisce come una sirena. Il catalogo, dice Charles Dantzig, è frutto di un’ossessione, ma anche del panico dinanzi all’informe

.

Livia Capponi Ispirazione e tormento. Gli autori latini (e pagani) della biblioteca di Dante. Il libro di Luciano Canfora (Salerno Editrice)

.

la stampa

Domenico Quirico Una frattura generazionale nelle moschee. I luoghi di culto a Parigi. Molti giovani disertano quella nel cuore della capitale dove gli imam predicano la moderazione e si ritrovano nei capannoni trasformati in sale di preghiera. E qui domina lo spirito salafita  [moked]

.

Cesare Martinetti “Hanno colpito la laicità. Adesso la paura ci spinge all’estremismo”. La psicoanalista Roudinesco: “L’islamismo seduce i più fragili. Ma l’indebolimento dei valori repubblicani ha aperto la strada”   [moked]

.

Paolo Di Paolo Scrittori, i tormenti dell’età di mezzo. Autori che si erano fatti apprezzare tra gli Anni 80 e i 90, sacrificati da un’editoria che puntava tutto su esordienti e bestseller, oggi faticano a pubblicare. E c’è chi fa da sé

.

il fatto

Edwy Plenel Tocca a noi dire a chi governa come si può battere la paura  [zeroviolenza]

.

l’unità

Francesco Cundari «Inutile blaterare di guerra se non c’è una strategia». Intervista a Massimo Cacciari  [zeroviolenza]

.

il mattino

→ Titti Marrone «L’Occidente deve scegliere tra Isis e Assad». Intervista a Massimo Cacciari. «L’Occidente isoli l’Islam buono dal cattivo»   [moked

.

il foglio

→ Giuliano Ferrara Diario di guerra al centro di Parigi: funerali, librerie, cene, carnaio [moked]

.

★ Lucio Caracciolo La raffinata visione geopolitica di Lucio Caracciolo, che la pensa all’opposto dell’Elefantino  [moked]

.

libero

Francesco Borgonovo «Gli invasori non servono, ci ammazziamo già da soli». Intervista a Ida Magli   [moked]

lunedì 16 novembre 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...