venerdì 13 novembre 2015

David-Grossman-3493

David Grossman

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di venerdì 13 novembre 2015

.

la repubblica

⇒ David Grossman L’umanità nascosta negli occhi dei siriani così Israele scopre il volto del nemico. “Per anni parlando di Damasco abbiamo avuto in testa solo immagini di guerra: manovre, parate e clima di odio. Ma quelle che vediamo sono persone, visi addolorati, disperati o pieni di speranza”. In quei profughi balena qualcosa di familiare, forse il nostro ricordo di esuli. E ci chiediamo: che altro non vediamo con le nostre menti chiuse?  [zeroviolenza]

.

Maurizio Ferraris “Bioteologia” la scommessa che riavvicina Dio e Natura. La forza divina dell’evoluzione nel saggio di Vito Mancuso  [unipi]

.

⇒ Alberto Arbasino  Cercando davanti a Picasso la dolce vita perduta.  A Roma, tra le mostre al Palazzo delle Esposizioni, i ricordi e le parole di un certo Balthus  [unipi]

.

Renzo Guolo Perché il Corano è un grande racconto dei racconti. Nel nuovo libro Tahar Ben Jelloun rilegge alcune storie del testo sacro all’Islam per diffondere i valori oscurati dal radicalismo   [miur]

.

corriere della sera

Emma Dante Allievo e maestra, l’incontro più difficile. E il coraggio di scegliersi. Il nuovo romanzo di Michela Murgia (Einaudi). Un diciottenne e un’attrice quasi quarantenne si riconoscono, investono uno sull’altra, si scambiano i ruoli. Con «Chirù» la scrittrice sarda ci ricorda: provare è più importante che riuscire

.

Aldo Cazzullo Apologia di Fabio Fazio  [miur]

.

la stampa

Paolo Mastrolilli Saskia Sassen: l’istruzione è il futuro delle megalopoli. La sociologa newyorkese : “Solo con il capitale umano si potrà ridurre l’attuale polarizzazione tra ricchi e poveri”

.

il manifesto

Giovanna Branca Viaggio del bufalo Sarchiapone nell’Italia «Bella e perduta». Pietro Marcello presenta il suo nuovo film, “Bella e perduta”, in sala dal 19 novembre  [manifesto]

.

il fatto

Elisabetta Ambrosi Tutto Jung pagina per pagina, comodamente in una tasca. L’opera omnia. Dopo il successo di Freud, Bollati Boringhieri pubblica in ebook l’intera produzione dell’altro padre nobile dell’analisi, inventore di termini di uso ora comune come complesso e archetipo   [zeroviolenza]

.

avvenire

Luigino Bruni Dahrendorf, etica protestante e libri di consumo  [unipi]

.

il foglio

Annalena Benini Dormire, un po’ morire. La (dolce?) guerra mondiale dentro il letto a due piazze, fra appagamento e desiderio di fuga

.

libero

Martino Cervo Merkel ostaggio di banche e industrie. Le nazionalizzazioni, la riforma Hartz, gli aiuti di Stato agli istituti di credito, il caso Volkswagen: l’economista Vladimiro Giacchè smonta la tesi della leadership «forte» nella politica tedesca

.

il giornale

Davide Brullo Valerio Magrelli e il suo sciamano Federico Fellini   [miur]

venerdì 13 novembre 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...