giovedì 29 ottobre 2015

primolevi

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di giovedì 29 ottobre 2015

.

la repubblica

Bernardo Valli Nelle vie di Mosca le guerre di Putin fanno rivivere i sogni dell’Impero. Valori cristiani esaltati, vecchi filosofi conservatori riesumati. Così il leader del Cremlino lancia una “nuova idea” euroasiatica. E sferra il primo pugno per sorprendere il mondo e dimostrare che la “Grande Russia” non è defunta con l’implosione dell’Urss [moked]

.

Antonello Guerrera “La mia maledetta Inghilterra”. David Peace racconta il suo Paese in chiave noir. “Ma spero in Corbyn”  [miur]

.

Maurizio Ferraris Addio all’etica dell’uomo solo nell’era del passaparola web [unipi]

.

Ilvo Diamanti Sylos Labini e le classi sociali in un’Italia da riformare. Quarant’anni dopo torna il saggio dell’economista che lesse con occhi nuovi la realtà del nostro Paese [unipi]

.

Enrico Franceschini I super altruisti.  Sono persone normali che fanno cose straordinarie: così cambiano la propria vita e quella degli altri. Come la coppia che adotta venti orfani. O la famiglia che apre un lebbrosario. A raccontare le loro storie è un libro uscito negli Usa. Tra ammirazione, sospetto e sensi di colpa collettivi  [unipi]

.

corriere della sera

Gianluigi Colin Due maestri del Novecento. E il loro sguardo sul futuro. Gillo Dorfles e Arnaldo Pomodoro, una giornata particolare all’Expo  [treccani]

.

Fabio Bozzato L’ascolto del tempo. Dai puntini di Surat a Mondrian. Una generazione che ha colto la «chimica» della modernità. Il curatore Zuffi: «Complice il contesto delle scoperte scientifiche, i colori si moltiplicano e gli effetti sono sorprendenti»

.

Roberta Scorranese Helene, la cavallerizza visionaria e il suo museo in mezzo al nulla

.

la stampa

Ernesto Ferrero Primo Levi la chiave a stelle e strisce. Esce negli Stati Uniti in cofanetto l’opera completa. Una grande impresa editoriale per guidare il lettore di lingua inglese alla scoperta di un autore-poliedro     [moked]

.

Francesco Cassata Come il Lager, aiutano a svelare le smagliature della ragione. Primo Levi. I suoi racconti di fantascienza. Non sono momenti di evasione, ma una sfida intellettuale e letteraria per entrare nella paradossale logica del “mondo alla rovescia”

.

il manifesto

Claudio Corvino Se l’inferno bussa alla porta. La festa di Halloween, con le sue processioni adolescenziali e i travestimenti che richiamano il «mondo di sotto», non è così lontana da alcune tradizioni italiane che, in ogni regione, occupano la scena sociale nel periodo dei Morti   [manifesto]

.

Paolo Ercolani La trappola della servitù volontaria. «Liberi servi. Il Grande Inquisitore e l’enigma del potere», un denso e avvincente saggio di Gustavo Zagrebelsky per Einaudi [manifesto]

978880620458GRA.

il fatto

Malcom Pagani Il Re “viziatore di vergini” e il Manzoni “licenzioso”. Le “Corruzioni” viste da Carlo Dossi  [zeroviolenza]

.

Silvia Truzzi ”Altri canti di Marte”: congiuntivi, musica e amici del cuore perduti. il successo de “Le virtù dell’elefante”, esce il nuovo lavoro di Paolo Isotta

.

Malcom Pagani La lotta per la democrazia passa per le scelte di cinque ragazze. “Mustang”, la Turchia lontana dalla moderna Istanbul, le regole e la coercizione sessuale. L’esordio di una regista già candidata all’Oscar

.

l’unità

Alfredo Reichlin Berlinguer e i nostri fragili nuovi inizi. Il comunismo è finito nel secolo scorso. il problema attuale è la crisi della democrazia e lo strapotere dei mercati. È questa realtà che richiede un partito vero, capace di suscitare quello che il segretario del Pci chiamava il «protagonismo delle masse»     [miur]

.

il foglio

Giulio Meotti È un grande romanziere ma un tantino “islamofobo”. Il nome di Sansal cassato dal Premio Goncourt  [moked]

.

libero

Giuseppe Lisciani «Io e Reale, una coppia d’oro separata soltanto da Platone». Intervista a Dario Antiseri.  Il filosofo liberale critica «Buona Scuola» di Renzi, spiega il successo mondiale dei suoi manuali e racconta le discussioni con lo storico sodale  [unipi]

.

il giornale 

Annalisa Chirico “Io, di sinistra, sono agnostico e credo poco in questa giustizia”. Intervista a Umberto Veronesi. A novant’anni il grande scienziato parla di amori, successi, politica e amici (tra cui Indro Montanelli). Senza rimpianti    [giornale]

giovedì 29 ottobre 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...