martedì 1 settembre 2015

15cdbceeb5d61ae88c88d9fae59575eb

Vladimir Nabokov Lezioni di letteratura

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di martedì 1 settembre 2015

.

la repubblica

Paolo Rumiz Se la fine della memoria diventa come il diavoloAlla ricerca dell’Appia perduta/27

.

⇒ Wlodek Goldkorn Ma l’arte può davvero raccontare Auschwitz? Una mostra al museo Mocak di Cracovia rappresenta l’orrore del lager. Tra video, performance e polemiche si infrange l’ultimo tabù  [zeroviolenza]

.

la stampa

★ Marco Belpoliti  La blatta, essere primordiale con un’anima vagabonda. L’insetto più detestato per il cattivo odore è antichissimo e molto veloce. Indimenticabile protagonista delle “Metamorfosi” di Kafka. I segreti degli insetti/8 – fine

.

⇒ Gianni Riotta Adesso Franzen “corregge” i social. Esce oggi negli Usa il nuovo atteso romanzo Purity. Lo scrittore contro Google, Facebook e il bon ton politico dei campus: un Donald Trump della letteratura   [stampa]

.

Leonardo Martinelli Tre secoli dopo, sulla Francia non tramonta il Re Sole. Il 1° settembre 1715 moriva il sovrano che ha gettato le basi dello Stato attuale. Le celebrazioni nella sua Versailles

.

il manifesto

Gianluca Consoli La scomparsa di Oliver Sacks. La scomparsa del neurologo e scrittore. I casi clinici sono stati il bacino dal quale ha attinto per libri di successo su alcune patologie del cervello  [manifesto]

.

Giulia D’Agnolo Vallan Wes Craven, l’occhio sensibile della paura. Addio al creatore di «Nightmare» e di «Scream», con la sua opera ha esplorato nel profondo gli effetti della violenza  [manifesto]

.

l’unità

⇒ Guido Barbujani Il DNA dell’Europa è africano. Anticipiamo la lectio che il genetista e scrittore Guido Barbujani terrà sabato al Festival della Mente di Sarzana   [zeroviolenza]

.

avvenire

Giuseppe Matarazzo Chi si occupa dei primi della classe? Le difficoltà degli ultimi, ma non solo. Lo scrittore Edoardo Albinati tesse «l’elogio» dei talentuosi: «Anche i più bravi e dotati sono vittime del sistema scolastico»

.

Roberto Carnero Leopardi, romanzo autobiografico tra poesia e filosofia

.

il foglio

Annalena Benini Lavorare stanca. L’abbronzatura contrasta con l’anima dei lavoratori infelici: bentornati, Natale non è lontano  [foglio]

.

⇒ Mariarosa Mancuso Il magnifico dottor Sacks, che scambiò sempre i pazienti per personaggi. Le neuroscienze cambieranno, i suoi racconti resteranno  [foglio]

.

Stefano Di Michele I miei nonni comunisti. I nostri nonni/12. Braccianti poveri arrivati dall’Abruzzo, lavoratori con una fede semplice e l’Unità in tasca, sono stati i veri custodi dei miei primi dolori e dei primi stupori  [foglio]

martedì 1 settembre 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...