Estate con i nostri nonni

durando

Estate con i nostri nonni

il foglio

.

16. Angiolo Bandinelli Nonno Betto, un caro bischero. Ex sindaco socialista, poi fascista entusiasta (e affranto da Piazzale Loreto), le tre figlie con nomi derivati dalle tragedie greche, parco di effusioni ma mi voleva bene

il foglio mercoledì 30 settembre 2015

.

15. Simonetta Sciandivasci Positivamente nonna. Anna Olga ha evitato di essere indispensabile e saggia, preferiva terrorizzarmi con storie di streghe e incantesimi. Ma mi ha visto diventare adulta senza l’ansia del futuro

il foglio lunedì 14 settembre 2015

.

14. Riccardo Ruggieri Mio nonno Stalin. Era un uomo inadeguato per gli anni in cui visse, perfetto per il mondo d’oggi: esigeva diritti, rifiutava doveri, parlava solo di sé, non valeva nulla ma voleva essere leader

il foglio mercoledì 9 settembre 2015

.

13. ldo Maria Valli Le loro poche parole. Dei miei nonni ricordo i silenzi e le cose non dette. Quei pranzi e quei tè in cui non sentivamo il bisogno di parlare tra noi, ma stavamo benissimo lo stesso  [foglio]

il foglio giovedì 3 settembre 2015

.

12. Stefano Di Michele I miei nonni comunisti.  Braccianti poveri arrivati dall’Abruzzo, lavoratori con una fede semplice e l’Unità in tasca, sono stati i veri custodi dei miei primi dolori e dei primi stupori [foglio]

il foglio martedì 1 settembre 2015

.

11. Marco Archetti Il coraggio di Ulderico. Le notti insonni con nonna Clara, i pianti di mia madre e le maledizioni a Dio. Storia di mio nonno, della sua gamba, e di quell’uomo che scommise su di lui   [foglio]

il foglio venerdì 28 agosto 2015

.

10. Franco Debenedetti Tu chiamali, se vuoi, borghesia. Fughe lontane di ebrei, fedeltà sabaude. Avvocature, eserciti e visite in Monferrato. La lirica e Torino, le belle calligrafie. Storia di un’educazione non solo sentimentale  [foglio]

il foglio martedì 25 agosto 2015

.

9. Marina Valensise Mio nonno mi salvò la vita. Il nonno Saro sembrava uscito da un racconto di Čechov. Si chiamava così per grazia ricevuta dalla Madonna del Rosario. Quella sera, rincasò prima del previsto  [foglio]

il foglio venerdì 21 agosto 2015

.

8. Renzo Rosati Guerre di famiglia. I nonni/8. Le mie tre vite con nonno Rosato e nonno Mario, i diari dalla prima linea, le gite in motocicletta, la Livorno di “Tutti a casa”. E’ così che si diventava uomini [foglio]

il foglio  martedì 18 agosto 2015

.

7. Maurizio Milani Nonni fissi di un Dc ala dura. Figlio di Antonio e Paolo, nipote di una coppia biogenetica che affittava l’utero in Bolivia e di un’altra che faceva ballare orsi in Tirolo. Milani non esclude nulla [foglio]

il foglio  giovedì 13 agosto 2015

.

6. Daniele Bellasio Mi manchi, stronzissimo eroe. Si può essere contemporaneamente il migliore di tutti e un feroce egoista, liberale fuori e iracondo in famiglia? Sì, se il tuo nome partigiano di battaglia è “Annibale”   [foglio]

il foglio martedì 11 agosto 2015

.

5. Fabrizio Cicchitto  Al bar Rosati a mia insaputa. Mio nonno Enrico e suo fratello Carlo aprirono il locale di Piazza del Popolo. Ci passarono nazisti e americani, ma a loro fecero più paura gli artisti della Dolce vita  [foglio]

il foglio venerdì 7 agosto 2015

.

4. Mirko Volpi Sconosciuti della pianura. Niente parole, pochi ricordi. Per assicurare il travaso delle esperienze e delle generazioni, la comunanza e il mai dichiarabile amore, c’erano solo i gesti essenziali  [foglio]

il foglio martedì 4 agosto 2015

.

3. Mario Sechi I miei nonni tra ancore e navigare. Cannoni e mitragliatrici, soldati americani e tedeschi come colonna sonora. Le notti a Torregrande. Desolina e le sue amiche che scappavano in campagna. E quella vita scandita dal rumore del mare  [foglio]

il foglio venerdì 31 luglio 2015

.

2. Marianna Rizzini Il tempo dei nonni. Quel lessico segreto che solo un nipote può intuire, e che i genitori non capiranno mai. Le ore passate con loro scorrono più lente, diverse, e resteranno per sempre [foglio]

il foglio martedì 28 luglio 2015

.

1. Annalena Benini Guerra e pace delle nonne. Quella notte ho capito che c’era qualcosa di strano perché le nonne andavano d’amore e d’accordo, e nessuna sbuffava o si guardava allo specchio [foglio]

il foglio mercoledì 22 luglio 2015

Estate con i nostri nonni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...