sabato 15 agosto 2015

08-07-le-mond-reversee

«Le gastronome et ses amis», litografia colorata in: «Le Monde Renversée», Parigi, Marino, 1825 ca.

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di sabato 15 agosto 2015

.

Bernardo Valli Re Sole. Trecento anni fa moriva Luigi XIV. Per un settantennio resse le sorti della Francia e fondò lo Stato centralista. La mediocre perfezione del sovrano che sognava l’Europa alla sua corte. Salito al trono ancora bambino fu il simbolo dell’assolutismo, ma pare non abbia mai detto “L’Etat c’est moi”. Protesse le arti e ridusse il Paese alla sola Versailles. Ancora oggi vive la lezione del suo pupillo Colbert

la repubblica

.

Simonetta Fiori “Con la gelosia Goffredo trovò la gioia feroce del sesso”. La chimica dell’amore. Giosetta Fioroni ricorda gli oltre vent’anni passati con Parise. “Era una simbiosi di anime, ma quando mi lasciò e io ebbi un’altra storia tornò e cambiò tutto”

la repubblica

.

★  Claudio Magris Saba e il «ragazzo celeste». Ossessione d’amore. Il legame del famoso poeta con Federico Almansi non fu soltanto un rapporto tra maestro e discepolo ma un intreccio ambiguo di generosità e rapacità   [moked [treccani]

corriere della sera

.

Alessandro Santagata Una cosmogonia dal gusto new age. Mappe celesti/10. Un ritratto dell’ultimo dei cosmologi: Pierre Teilhard de Chardin. Secondo il gesuita francese, l’uomo è il centro e il fine ultimo di quello sviluppo dell’universo permanente che procede in alto verso Dio, ma anche orizzontalmente, nella noosfera, vero «luogo» della nostra socializzazione  [manifesto]

il manifesto

.

Claudio Corvino Una dieta pantagruelica. Un certo determinismo razzista tende a sottolineare come alcuni stati del Sud (Grecia in primis) non siano capaci di risollevarsi economicamente a causa della loro indole «cuccagnesca». Non sarà fuori luogo allora occuparsi della persistenza di quel mito: il paese della Cuccagna è il protagonista di una rassegna al Castello Sforzesco di Milano, mentre un’altra esposizione a tema inaugurerà a settembre, sfruttando l’intero territorio nazionale  [manifesto]

il manifesto

.

Michele Ciavarella Bikini, il costume post-atomico. Dopo il divieto assoluto, l’accettazione sociale da parte del voyerismo maschile. E man mano che i costumi delle donne si riducono sempre di più, quelli maschili diventano sempre più coprenti [manifesto]

il manifesto – alias

.

⇒ Luca Ricolfi Lo spostamento delle responsabilità. Migranti, discoteche, studenti  [treccani]

sole 24ore

.

Alessandro Beltrami Sironi. Tocca al valore estetico l’ultima parola? Continua la discussione sull’opportunità o meno di tornare allo stato iniziale dell’affresco voluto dal Duce. Interviste a Paolo Portoghesi e Renato Barilli  [moked]

avvenire

.

⇒ Mattia Ferraresi Il mondo di Trump. Si contraddice, insulta le donne, è privo di talento politico. Ma ha un suo pubblico orante. E’ un’America antica cresciuta a vaudeville, semplicità e battute da birra con gli amici

il foglio

..

⇒ Stefano Cingolani Le gang degli economisti. Non solo Mit contro Chicago Boys. C’è una banda di “scienziati tristi” per ogni crisi e per ogni ripresa

il foglio

.

Barbara Carfagna Pirandello 2.0. Uno, nessuno e centomila: l’identità digitale, ubiqua e frammentaria, non sempre coincide con quella personale. L’algoritmo del voler essere   [treccani]

il foglio

.

John Hersey Requiem a sei voci per una città annientata dalla bomba. “Hiroshima”, un leggendario reportage. John Hersey si fece raccontare la prima atomica sul Giappone da un pugno di sopravvissuti. L’articolo uscì sul New Yorker nell’agosto del ’46. Ne riproponiamo una parte

il foglio

.

Andrea Ballarini Un vermut per Santamaria. Torino è cambiata, la Fiat e gli Agnelli anche. Il commissario di Fruttero & Lucentini ha qualche nostalgia

 il foglio

.

→ Fabiana Giacomotti Sorrisi e benedizioni. “Il mio Papa”, 64 pagine e un milione di copie vendute in mezzo mondo: la rivista pop che piace anche a Francesco. Informatissima, è già una lettura d’obbligo in Vaticano [moked]

 il foglio

.

Alfonso Berardinelli Divagazioni su scienza e fede a partire da due copertine dedicate a Bergoglio. Dio è morto, ma il Papa sta una favola – tra Micromega e National geographic [foglio]

 il foglio

.

Mauro Zanon De Benoist firma la Bibbia per célinofili e célinologi. In uscita un’imponente «Bibliografia internazionale» dedicata allo scrittore francese più studiato al mondo

libero

.

Alessandro Gnocchi Così Zivago smascherò l’Urss (e il Pci). Documenti inediti e minacce: la vera storia del romanzo di Pasternak  [treccani]

il giornale

sabato 15 agosto 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...