mercoledì 29 luglio 2015

Penna_Pasolini-630x150

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di mercoledì 29 luglio 2015

.

Fabio Chiusi Chi salverà Wikipedia? Lo scenario, suggerito dal New York Times, allarmagli internauti: può esistere il web senza la sua enciclopedia collaborativa? Aumentano gli accessi da smartphone ma calano le pagine viste e i contributi scritti dei volontari Cosi, adesso, si punta sui social media Per ricominciare a correre veloci   [unipi]

la repubblica

.

Guido Ceronetti La crudeltà dell’estate     [treccani]

la repubblica

.

Aldo Cazzullo Imparare a convivere con l’assenza. La lezione universale di una madre. «Mi sa che fuori è primavera» (Feltrinelli) di Concita De Gregorio   [zeroviolenza]

corriere della sera

.

Anna Martellato Richard Dawkins. “Insegniamo la biologia ai bambini o i fanatici distruggeranno tutto”. L’evoluzionista più famoso spiega la lotta ai fondamentalismi. “Con i video su YouTube dimostro che essere laici è bello”   [miur]

la stampa

.

Davide Vannucci Agnostici e atei: gli arabi senza Dio  [unipi]

l’unità

.

Alessandro Santagata La verità dell’ebraismo secondo Freud. Torna in libreria con Castelvecchi il testo introduttivo a «L’Uomo Mosé e la religione monoteistica», a firma dello storico del Cristianesimo Pier Cesare Bori   [manifesto]

il manifesto

.

Caterina Bonvicini Un figlio ricomparso. E la normalità diventa una chimera. Secondo il New York Times quella dell’esordiente americano Bret Anthony Johnston è una delle opere più importanti del 2014. Bret Anthony Johnston Ricordami così Einaudi pag. 449, € 21

il fatto

.

Daniela Ranieri Il marcio di Roma non si ramazza con una scopa    [zeroviolenza]

il fatto

.

Alfonso Berardinelli Leonelli e il Penna commentato, è sempre poesia

avvenire

.

Massimiliano Castellani Ceronetti, è tascabile anche la tragedia dell’umanità  [zeroviolenza]

avvenire

.

Marianna Rizzini Il tempo dei nonni. Quel lessico segreto che solo un nipote può intuire, e che i genitori non capiranno mai. Le ore passate con loro scorrono più lente, diverse, e resteranno per sempre [foglio]

il foglio

.

Mariarosa Mancuso La trappola dell’algoritmo. A furia di consigliare libri simili a quelli appena comprati e suggerire amici con cui abbiamo remote conseguenze in comune, la finestra sul mondo oggi pare una finestra sul cortile. Ma è proprio così? Libri e pazzie a confronto  [miur]

il foglio

.

Giampietro Berti L’ultima lezione di Aron: la libertà bisogna volerla. Un saggio del grande pensatore. Non esiste una formula per crearla e preservarla: è una conquista storica che dipende dalla volontà di chi governa e dei cittadini. Non nasce in modo spontaneo dall’ordine naturale, né da una soluzione ingegneristica. E l’uguaglianza è una sua conseguenza   [treccani]

il giornale

.

Gianluca Barbera Qualcuno arresti i detective che hanno invaso le librerie. Ogni nazione, ogni città, ogni rione ha il suo ispettore stereotipato. Ne escono thriller dagli effetti grotteschi e dai risultati comici   [giornale]

il giornale

mercoledì 29 luglio 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...