domenica 21 giugno 2015

982769186b

.

Gli articoli più interessanti nelle pagine culturali dei quotidiani di domenica 21 giugno 2015

.

Guido Ceronetti Samantha, lo spazio e il signor Freud     [zeroviolenza]

la repubblica

.

Daria Galateria Il poeta meledetto deluso dal Progresso e attratto dalla strada. Baudelaire [zeroviolenza]

la repubblica

.

Anais Ginori Les fleurs de Charles. “Meno bianco nei testi”, “Più aria in quella pagina”, “Cambierei la dedica”, “Non sarebbe meglio togliere « poesie di…»?”. Escono in Francia, in una nuova edizione arricchita dai disegni di Rodin, le correzioni infinite che Baudelaire sottoponeva all’editore prima che i suoi “Fiori del Male” vedessero finalmente la luce. E che lui, per quei suoi versi scandalosi, finisse in tribunale

la repubblica

.

Paolo Rodari Tutti gli Anticristi che camminano tra noi. Non l’Avversario né il Grande Satana, ma “tutto ciò che nega la nostra luce”. Ecco l’interpretazione del Male secondo lo studioso di mistica Marco Vannini

la repubblica

.

Antonio Gnoli Sergio Donadoni. Straparlando. A cento anni, di cui molti dedicati alla civiltà cresciuta intorno al Nilo, lo studioso ricorda un secolo di passioni e di grandi scoperte archeologiche.  “L’Egitto è stata tutta la mia vita ma oggi penso solo alla sua sabbia”  [repubblica]

la repubblica

.

Emanuele Trevi  L’ossessione del labirinto. Archetipi. Oggi il film di Garrone e il giardino di Franco Maria Ricci, ieri il percorso psicotico di «Shining» e quello illuministico del «Nome della rosa»: dal 1980 al 2015 sembra essersi verificato un sisma capace di scuotere le fondamenta di uno dei simboli più persistenti della storia umana. Che ha stregato Borges e Calvino; Kubrick, Eco e Jung. Ma alla fine chi ha sconfitto il Minotauro? La rete, metafora globale che sta cambiando la nostra civiltà e gli edifici del vivere e del sapere   [corriere]

corriere della sera – la lettura

.

Franco Cordelli La zitella di Balzac, prima eroina d’appendice. Pubblicata da Sellerio la traduzione del romanzo «La signorina Cormon», feuilleton che racconta la storia di una donna matura divisa fra tre pretendenti   [zeroviolenza]

corriere della sera – la lettura

.

Carlo Vulpio L’ingegnere di San Benedetto. Giovanni da Verona è la sorpresa più clamorosa del monastero di Monte Oliveto Maggiore: le sculture, gli intarsi e l’architettura della devozione

corriere della sera – la lettura

.

Paolo Pellegrini Certo, probabile, plausibile: proposte per una biografia di Dante. Già Umberto Carpi aveva demolito l’idea di un Dante tetragono ai colpi della sorte: una prospettiva «politica» cui dà credito questo saggio, ricco ed euristico                     [manifesto]

il manifesto – alias della domenica

.

Matteo Fochessati Die Bruecke, Zarathustra accese i colori primari. Giunge da Berlino una buona selezione degli ardenti pittori di Dresda: su una base filosofica nietzscheana fecero dell’arte «fauve» un rovello di inquietudine              [manifesto]

il manifesto – alias della domenica

.

Luca Briasco Ford e l’uragano Sandy, quattro nuove storie per Frank Bascombe. La malattia e l’approssimarsi della morte in un New Jersey devastato: il personaggio seriale «everyman» dello scrittore americano riflette              [manifesto]

il manifesto – alias della domenica

.

Malcom Pagani Paolo Poli. Il cinema è noioso, Benigni sembra una maestrina. Farò la fine di Monicelli

il fatto

.

Barbara Spinelli Il pericolo di Grexit e i sonnambuli europei       [zeroviolenza]

il sole 24ore

.

Sergio Luzzatto Un foglio inedito sulla scrivania di Primo Levi

il sole 24ore

.

Gilberto Corbellini e Elisabetta Sirgiovanni Nei tuoi panni? No, grazie. L’empatia o capacità di entrare in risonanza con le emozioni altrui è solo un miraggio. In realtà non possiamo uscire da noi stessi  [unipi]

il sole 24ore – domenica

.

Matteo Di Gesù La narrativa come resistenza. Scritture di resistenza. Sguardi politici dalla narrativa italiana contemporanea , a cura di Claudia Boscolo e Stefano Jossa, Carocci, Roma, pagg. 208. € 16,00

il sole 24ore – domenica

.

Carola Barbero Che cos’è quello che c’è? Le domande di Quine. Autorevoli studiosi italiani e stranieri affrontano i temi metafisici e ontologici che furono cari al grande pragmatista. Fabio Bacchini, Stefano Caputo, Massimo Dell’Utri (a cura di), Methaphysics and Ontology Without Myths , Newcastle, Cambridge Scholars Publishing, pagg. 190, £ 41,99

il sole 24ore – domenica

.

Umberto Bottazzini Il buon maestro dei numeri. Guido Castelnuovo (1865- 1952). Il matematico veneziano nato 150 anni fa non è stato solo un’autorità riconosciuta in geometria ma anche un intellettuale impegnato in politica e nella formazione e divulgazione scientifica [moked]

il sole 24ore – domenica

.

Giovanni Santambrogio Il serpente sacro di Elémire Zolla. Elémire Zolla, Il serpente di bronzo, Marsilio, Venezia, pagg. 542, € 24,00  [moked]

il sole 24ore – domenica

.

Paolo Nori La giovinezza di Sorrentino è un assalto di aggettivi    [rai]

libero

.

Maurizio Caverzan Non c’è sollievo nella casa del dinamitardo Permunian. La straziante opera di un «periferico» per scelta. Due nuovi libri per l’autore ritenuto troppo eccentrico dai salotti buoni perché pensa solo a scrivere (benissimo)

il giornale – controcultura

.

Massimiliano Parente Disillusioni (senza retorica) dei «new normal». Richard Ford Tutto potrebbe andare molto peggio (Feltrinelli, pagg. 215, euro 17)

il giornale – controcultura

domenica 21 giugno 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...