venerdì 1 maggio 2015

77ab9cdee0ee907faf7b7588439dae0e

.

Le pagine culturali più interessanti nei quotidiani di venerdì 1 maggio 2015

.

Simonetta Fiori Monicelli non mi ha mai detto “ti amo”. La chimica dell’amore/2. Chiara Rapaccini racconta la sua lunga relazione con il grande regista. “Detestava il sentimentalismo, ma si era costruito un personaggio”

la repubblica

.

Masolino D’Amico Non sparate su Oscar Wilde un esteta fa quel che può. Il poeta viaggiò negli Usa un anno per promuovere un’operetta e diventò una stramba celebrità per decine di giornalisti

la stampa – tuttolibri

.

Giorgio Fontana I miti di Platone per ridare senso al mondo. Karl Reinhardt: I miti di Platone, a cura di Susanna Mati, il Melangolo

la stampa – tuttolibri

.

Manuela De Leonardis Il mondo saturo. David LaCha­pelle. Incontro con il fotografo americano, celebre per i suoi eccessi visivi, in mostra al Palazzo delle Esposizioni con una serie ispirata alla Cappella Sistina. «Michelangelo? Come Warhol è un artista pop, si vede dappertutto, sulle tazzine da caffè, nei calendari…»

il manifesto

.

Arianna Di Genova L’arte imprevista. Biennale 56. A Venezia, il curatore della Mostra internazionale «All the World’s Futures» rimette al centro «Il Capitale» di Marx e parte da lì. Un’edizione che farà venire il mal di pancia a molti abitué della Laguna

il manifesto – alias

.

Roberto Timossi Bergson «acchiappa» fantasmiPer la prima volta in Italia l’approccio «razionale» del filosofo a ricerca psichica e fenomeni paranormali

avvenire

.

Annalena Benini Che hai da ridere. La difficile e insidiosissima arte della risata in chat, dove se scrivi “ha” stai tirando calci sui denti

il foglio

.

Matteo Marchesini Il problema di Moretti è che è diventato troppo e troppo poco autobiografico. Il regista di “Mia madre”, l’alter ego, l’io puerile

il foglio

.

Stefano Cingolani Altro che festa del lavoro, il capitale la trionferà. La battaglia sindacale alla General Motors nei primi anni 70, la marcia dei quarantamila in Italia, l’automazione, la finanza, le partite Iva: una storia che racconta la fine della classe operaia come motore del progresso sociale

il foglio

.

Giuseppe Fantasia L’alba buia del Novecento. Morte e trasgressione, incubi e vitalismi sfrenati: in mostra a Rovigo il “dèmone della modernità” 

il foglio

venerdì 1 maggio 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...