sabato 18 aprile 2015

MICHEL-SERRES

Michel Serres

. Le pagine culturali più interessanti nei quotidiani di sabato 18 aprile 2015

..

Fabio Gambaro “Cari filosofi fermate i danni dell’ipertrofia tecnologica”. Intervista a Michel Serres: “Bisogna trasformare in conoscenza l’eccesso d’informazione cui siamo sottoposti. La rivista Riga, diretta da Marco Belpoliti ed Elio Grazioli (marcos y marcos) pubblica testi di Serres, interviste e studi a lui dedicati

la repubblica

Riga35

.

Franco Venturini Guerra fredda, che nostalgia. Sergio Romano sottolinea che la contrapposizione bipolare garantiva l’ordine mondiale. Un libro edito da Longanesi esprime preoccupazione per l’instabilità che caratterizza le attuali relazioni internazionali

corriere della sera

.

Guido Ceronetti La Bibbia, Sofocle, Rimbaud: i libri che mi hanno cambiato la vitaL’Altroparlante. Il primo incontro con un chioschetto sotto i portici di Porta Nuova a Torino

corriere della sera

.

Rocco Moliterni Paul Gauguin. L’ansia di dipingere l’Eden perduto

la stampa

.

Sergio Pent L’odore dell’addio tra silenzi e amianto. L’esordio di Marco Peano

la stampa – tuttolibri

invenzione_della_madre-peano_copertina

.

Elisabetta Pagani Vinicio Capossela. “Ho imparato da Céline a inventare rottami”. «Il mio Paese nasce ascoltando i silenzi appenninici, i racconti antichi delle donne, gli scrittori che più amo»

la stampa – tuttolibri

.

Alessandra Pigliaru Il tribalismo commerciale. Un incontro con l’antropologo Marco Aime, in occasione del suo ultimo saggio uscito per elèuthera «Etnografia del quotidiano». Nel libro, lo studioso smaschera i rituali politici, finanziari e di potere della società

il manifesto

.

Laura Boella L’impossibile ritorno nella Terra promessa. Pubblichiamo come anticipazione del libro edito da Ombre corte «Hannah Arendt Kurt Blumenfeld carteggio 1933-1963» parte dell’introduzione di Laura Boella e alcune lettere

il manifesto – alias

.

Kurt Blumenfeld, Hannah Arendt Mia cara Hannah, mio caro Kurt: trent’anni di amicizia politica

il manifesto – alias

.

Daniela Ranieri Tutte le bufale della mozzarella. Non solo Eataly. Le retoriche “emozionali” sul cibo sono in realtà costruite su relazioni tra potere economico, partiti, coop, banche e istituzioni locali

il fatto

.

Alfonso Berardinelli Storici, avete dimenticato la vera umanità. Troppo spesso chi studia la storia trascura le fonti letterarie, che possono dire anche più dei documenti. Come ricordava a suo tempo Enzensberger

avvenire

.

Elisabetta Ambrosi Caro intestino, influenzi il mio cervello. Giulia Endres L’ intestino felice Sonzogno

il fatto

download

.

Marianna Rizzini La moglie di Paul Auster e il mistero della donna che si “firmava” uomo

il foglio 

.

Mariarosa Mancuso L’orfanello. Nanni Moretti, che fu un magnifico quarantenne, ha perso grinta e smalto. Con la mamma che muore e commuove gira intorno alla più scontata delle emozioni

il foglio 

.

Stefano Di Michele Due poeti in fuga. “Vado verso la vita”, urlò D’Annunzio. Oggi lo seguono Sandro Bondi e Nichi Vendola. Stufi della politica, tornano alle liriche  

il foglio 

.

Matteo Matzuzzi Ci resta solo il cappuccino. Conventi vuoti, alberghi negli ex monasteri. Gli ordini religiosi dal primato culturale al declino  

il foglio 

.

Giuseppe Marcenaro Vita errante del sublime librettista, avventuriero e bottegaio. Da Mozart all’America: Lorenzo Da Ponte. Ex prete, libertino, letterato: suoi i versi del “Don Giovanni”. Girò le corti d’Europa, si adattò anche a umili mestieri. Inseguito dai creditori, si rifugiò a New York e lì, ultraottantenne, lanciò le sue ultime sfide

il foglio 

 .

Pietro Favari La scoperta di Linus. Il fumetto promosso a “letteratura grafica”: merito di una rivista. Mentre arrivavano gli eroi con la K  

il foglio 

.

Sandro Fusina L’Expo mai pronta. Il weekend del 1906 in cui il re e la regina dovettero pazientare, tra gli evviva, per visitare i padiglioni inaugurati ma non finiti 

il foglio 

.

Angiolo Bandinelli Il corpo a nudo. La rivoluzione del Living Theatre sulle scene degli anni Sessanta tra Brecht e la nuova politica dei Radicali. Ricordi militanti 

il foglio 

.

Marco Bona Castellotti L’epopea di Teodolinda. Risplende il ciclo di affreschi nel duomo di Monza dopo un restauro durato sei anni. La regina cattolica tra i longobardi, un racconto grandioso all’epoca dei Visconti  

il foglio 

sabato 18 aprile 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...