martedì 31 marzo 2015

bologna

Fabrizio Dusi Un’installazione in ceramica Bologna Artefiera 2012

.

Le pagine culturali più interessanti di martedì 31 marzo 2015

.

Maurizio Ferraris L’eterno presente del web. Nell’epoca delle breaking news, tra testi e filmati sempre accessibili la Rete ha abolito il tempo. E una notizia di ieri torna nuova solo perché ripresa per errore da un tweet. Come è accaduto nel caso della morte dello scrittore Chinua Achebe

la repubblica

.

Alberto Arbasino Paul Valéry gelsomini e almanacchi. In un Meridiano le “Opere scelte” del poeta francese. Memorie letterarie teatrali e mondane

la repubblica

.

Marco Belpoliti La chiocciola del web. Un lungo cammino partito dal Medioevo. Un saggio ripercorre la storia del simbolo della email. Parente della &, compare per la prima volta nel VIII secolo

la stampa

.

Benedetto Vecchi Interregno, lo spazio liquido dell’esistenza. «Stato di crisi» di Carlo Bordoni e Zygmunt Bauman, per Einaudi

il manifesto

.

Alberto Giovanni Biuso Non più schiavi delle passioni. «Libre comme Spinoza» di Denis Collin, pubblicato da Max Milo Éditions

il manifesto

.

Luciana Castellina La Storia di Pietro. Un secolo in una vita. Il cinema, la letteratura, le istituzioni, la democrazia. Quando una nuova generazione di giovani comunisti porta nel Pci l’assillo di un confronto con le trasformazioni del capitalismo italiano

il manifesto – supplemento

.

Alfredo Reichlin Quella rottura che ancora ci interroga. Quei giovani comunisti che entrano all’«Unità» nel 1944. La scelta di Togliatti di chiamare Ingrao alla direzione del giornale della futura classe dirigente. Per dimenticare la Pravda e studiare il modello «Corriere della Sera». E l’ingraismo come superamento del togliattismo, verso un nuovo modello di sviluppo

il manifesto – supplemento

.

Pietro Ingrao La questione del manifesto, comitato centrale del Pci 1969

il manifesto – supplemento

.

Marco Roncalli Chabod contro Stalin. Esce l’ampio epistolario del grande storico, allievo di Gobetti, amico di Carlo Levi e collaboratore di De Gasperi

avvenire

.

Annalena Benini Processo al processo Erri De Luca. Uno scrittore alla sbarra per aver istigato al sabotaggio della Tav. Il semi silenzio degli intellò italiani, l’impresentabilità della parola contraria e il diritto di pronunciarla. Parlano Battista, Magrelli, Lagioia, Mieli

il foglio

.

Massimo Mucchetti La verità sullo Stato azionista. Il caso Pirelli ci dice che i vincoli di finanza pubblica soffocano l’idea di un vero capitalismo di stato. Idee per controllare le imprese strategiche, contro le inutili retoriche anti mercatistiche e neo liberiste

il foglio

.

Carlo Panella Il nuovo Impero dell’Iran. L’ideologia rivoluzionaria di Teheran s’espande in medio oriente, ma Obama finge di non vedere

il foglio

.

Alberto Pezzini E l’Alligatore finì nella palude della finanza. Nel nuovo libro «La banda degli amanti» Massimo Carlotto strappa dalla pensione il suo detective e lo sguinzaglia contro un killer inumano: «Il vero cancro sta nei reati economici e nel riciclaggio»

libero

.

Camillo Langone La «Guerra del ’15» ci fa ancora paura. Torna il capolavoro di Giani Stuparich. Trincee scavate a mani nude, notti all’addiaccio, rancio immangiabile. Il fronte dell’Isonzo descritto dal fratello di Carlo, futuro ufficiale e medaglia d’oro. Un eroe antieroe d’altri tempi

il giornale

martedì 31 marzo 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...